PRENOTA ADESSO
22
Sep, 2019
23
Sep, 2019
Created with Sketch. 1 Created with Sketch.
Adulti
Created with Sketch. 0 Created with Sketch.
Bambini

Termini & Condizioni

Premesse

Il sito www.conventocefalu.com (di seguito, il Sito) è di proprietà della Congregazione delle Suore Collegine della Sacra Famiglia con sede in Palermo, in via Evangelista Di Blasi, 165, P.Iva IT 97060280829, (di seguito, la Proprietà).

Il presente documento (di seguito, le Condizioni Generali) definisce i termini e le condizioni per l’utilizzo del Sito e dei relativi servizi di prenotazione. Le presenti Condizioni Generali, unitamente alle politiche in materia di privacy adottate dalla Società, si considerano conosciute ed accettate integralmente dall’Utente che naviga ed utilizza il Sito. Non è possibile procedere ad alcuna prenotazione senza la preventiva conoscenza ed accettazione delle Condizioni Generali.

Il termine Utente viene impiegato in questa sede per richiamarsi a tutte le persone e/o società che accedono al Sito o che ne utilizzino i relativi servizi.

Ambito di applicazione

Le presenti Condizioni Generali si applicano a tutte le visite e prenotazioni online effettuate tramite il Sito.

Modalità di prenotazione

Tramite il Sito, gli Utenti possono effettuare ricerche di disponibilità in base alle date prescelte dall’Utente stesso. Per ciascuna singola prenotazione, il Sito specificherà in modo chiaro e preciso le modalità e le condizioni di prenotazione.

Una volta che l’Utente abbia trovato la soluzione adatta alle proprie esigenze dovrà inserire i propri estremi per l’attribuzione della prenotazione nonché i dati della carta di credito o Paypal richiesti per permettere l’addebito integrale ed in via anticipata dell’importo richiesto per il servizio prescelto. L’Utente è responsabile per la veridicità e correttezza delle informazioni specificate nel Sito.

Corrispettivo e modalità di pagamento

Il pagamento del corrispettivo relativo alla prenotazione, comprensivo di Iva, è addebitato in via anticipata. L’Utente, cliccando sul tasto «Conferma prenotazione», autorizza, da parte sua, la transazione alle condizione specificate.

Il buon fine della prenotazione è subordinato all’esito positivo della transazione tramite la carta di credito / Paypal (la Condizione Sospensiva). Fino al momento dell’avvenuta transazione, l’acquisto dei servizi richiesti non si intenderà perfezionato.

Successivamente alla realizzazione della Condizione Sospensiva ed al perfezionamento della transazione, la Proprieta invierà un’e-mail di conferma all’Utente contenente tutti gli estremi della prenotazione confermata, le condizioni di vendita, i termini di cancellazione e le penali e tutti i riferimenti necessari per la successiva gestione della stessa.

La Proprietà declina ogni responsabilità per l’eventuale abusiva o indebita utilizzazione della carta di credito dell’Utente e per ogni conseguenza dannosa che possa derivare per operazioni effettuate tramite carta di credito, che siano estranee alla propria sfera di controllo.

La Proprietà declina ogni responsabilità nel caso in cui, nel corso della prenotazione, l’Utente dovesse incorrere in bug e/o errori tecnici. In questo caso, la prenotazione non si intenderà andata a buon fine.

Modifica e cancellazione della prenotazione

La modifica o cancellazione della prenotazione avviene mediante invio di un’e-mail all’indirizzo info@conventocefalu.com. Le condizioni legate alla cancellazione e modifica della prenotazione variano in relazione al tipo di soggiorno acquistato. L’Utente potrà modificare o cancellare la prenotazione solo ed esclusivamente se previsto al momento dell’acquisto ed alle condizioni stabilite in relazione alla singola prenotazione e dettagliatamente specificate sia al momento dell’acquisto che nell’e-mail di conferma della prenotazione.

Esclusione del diritto di recesso

Ai sensi dell’art. 55, comma 1, lett. b) del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (il Codice del Consumo), il diritto di recesso previsto a tutela dei consumatori in caso di contratti e proposte contrattuali a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali (articoli 64 e seguenti) non si applica ai contratti relativi all’alloggio quando all’atto della conclusione del contratto il professionista si impegna a fornire tali prestazioni ad una data determinata o in un periodo prestabilito. Pertanto l’Utente, fatto salvo quanto previsto in materia di cancellazione della prenotazione, non ha diritto di recesso.

Forza maggiore

La Proprietà e l’Utente non saranno responsabili l’uno nei confronti dell’altro per perdite, danni o ritardi causati da scioperi, agitazioni sindacali, serrate, caso fortuito, incendi, adeguamento e disposizioni di legge, ordini o regolamenti governativi, insurrezioni, stato di guerra od atti simili, elementi naturali, embargo forza maggiore o qualsiasi altra causa al di fuori del proprio ragionevole controllo.

Esclusione dalla garanzia e dalla responsabilità

La Proprietà non garantisce l’affidabilità, né la disponibilità né la continuità dei servizi messi a disposizione dell’Utente. Pertanto declina ogni responsabilità per eventuali danni di qualsiasi natura riconducibili all’indisponibilità, all’affidabilità o alla continuità del suo sito web e dei suoi servizi sebbene si adopererà per agevolare, nei limiti del possibile, l’aiuto tecnico alla persona interessata.

La Proprietà non s’impegna a controllare e non controlla previamente l’assenza di virus o di elementi nei contenuti che possano provocare modifiche al software o all’hardware degli utenti o delle persone che visitano i siti. Pertanto non risponderà dei danni di qualsiasi natura eventualmente derivanti dai medesimi.

Legge applicabile e foro esclusivo

Il presente Sito e le presenti Condizioni Generali sono interamente sottoposte al diritto italiano, che ne regola la conclusione, esecuzione e cessazione, ed in base al quale saranno interpretati, anche al fine della risoluzione delle controversie da essi nascenti.

L’Utente accetta l’esclusiva giurisdizione dell’Autorità Giudiziaria Italiana per la risoluzione di ogni disputa inerente, a titolo esemplificativo e non esaustivo, alla validità, applicazione, interpretazione, esecuzione delle disposizioni di cui alle Condizioni Generali riconoscendo, altresì, la competenza in via esclusiva ed inderogabile dell’Autorità Giudiziaria del Foro di Palermo.

Lingua delle Condizioni Generali

Il testo originale delle Condizioni Generali è stato redatto in lingua italiana. Il testo originale in lingua italiana potrebbe essere stato tradotto in altre lingue. Le versioni tradotte sono ufficiose e a scopo meramente illustrativo e, dunque, prive di valore legale. In caso di dispute o conflitti riguardati la sua applicazione o interpretazione, si farà esclusivo riferimento in ogni sede e luogo e a tutti gli effetti legali alla sola versione redatta in lingua italiana.

Disposizioni finali

L’eventuale nullità di una o più clausole o di parte di esse, non comporta la nullità delle Condizioni Generali né della restante parte della clausola stessa.

La prenotazione è personale e non può essere trasferita liberamente senza il previo consenso della Proprietà.

Qualsiasi comunicazione relativa alle presenti Condizioni Generali e/o all’utilizzo del Sito deve essere effettuata inviando un’e-mail al seguente indirizzo: info@conventocefalu.com.

Le presenti Condizioni Generali sono state redatte in data 15 aprile 2019. La Proprietà si riserva il diritto di modificare le Condizioni Generali, informando gli utenti sul Sito. Pertanto, si invita a l’Utente a consultare le Condizioni Generali prima di ogni accesso e/o prenotazione.